Il Trattamento della Moxibustione: Tipologie e Benefici

Il Trattamento della Moxibustione alternativo che consiste nel bruciare erbe e applicare il calore risultante in punti specifici del corpo. Una tecnica usata nella medicina tradizionale cinese e nella medicina tibetana, la moxibustione viene tipicamente somministrata in combinazione con l’agopuntura.

La teoria dietro il trattamento della moxibustione

Il trattamento della moxibustione si basa sulla teoria dei canali energetici ed è lo stesso metodo che regola l’agopuntura. L’applicazione del calore attraverso la moxa serve, in teoria, per rafforzare e correggere il flusso naturale di energia del corpo in alcune sindromi, alleviando il ristagno energetico e le carenze, secondo la medicina tradizionale cinese.

Correggendo il flusso di energia nel corpo, così vengono corretti gli squilibri corporei che, nella medicina tradizionale cinese, sono la fonte di tutte le malattie. Questa tecnica è ideale per combattere condizioni come freddo eccessivo e umidità nel corpo, indicate nel TCM.

È possibile combinare l’uso di agopuntura e moxibustione al fine di migliorare gli effetti terapeutici di entrambe le alternative.

Il trattamento della Moxibustione è una tecnica della Medicina Tradizionale Cinese che utilizza il calore sprigionato dalla combustione dell’Artemisia

Benefici del trattamento della moxibustione

Secondo i professionisti della medicina alternativa, il calore generato durante la moxibustione aiuta ad aumentare il flusso di energia vitale (noto anche come “qi” o “chi”) in tutto il corpo attraverso determinati percorsi (noti come “meridiani”).

Nella medicina tradizionale cinese, stimolare il flusso del chi è considerato essenziale per raggiungere la salute e il benessere. In realtà, si pensa che i problemi di salute fisica e mentale si sviluppino (in parte) come risultato di blocchi nel flusso di chi.

Il trattamento della moxibustione può aiutare a trattare i seguenti problemi di salute:

  • artrite
  • mal di schiena
  • mal di testa
  • ansia
  • insonnia
  • emorroidi
  • rigidità muscolare
  • dolori mestruali
  • problemi digestivi
  • feto podalico

A poco a poco, la ricerca medica occidentale ha iniziato a confermare che il trattamento della moxibustione tratta efficacemente questi disturbi. In uno studio clinico controllato con placebo, la moxibustione si è dimostrata estremamente benefica per le persone con osteoartrosi. Alla fine dello studio, i ricercatori hanno scritto questo:

Il trattamento della moxibustione è semplice, facile da eseguire ed economico. Questa modalità è anche più facilmente replicabile dell’agopuntura, che è soggetta a variazioni causate dalle diverse tecniche dei singoli professionisti. I nostri risultati suggeriscono che la moxibustione tradizionale è una terapia sicura, efficace e facile da usare che può essere un utile complemento alla medicina convenzionale per alleviare il dolore e migliorare la funzione nei pazienti con osteoartrosi del ginocchio.

In un altro studio, gli scienziati hanno usato la moxibustione indiretta su due punti terapeutici in 42 persone con tiroidite di Hashimoto (ipotiroidismo autoimmune). Hanno scoperto che il gruppo sottoposto a trattamenti con moxa, oltre ad assumere farmaci come da prescrizione, aveva una funzione tiroidea migliore rispetto al gruppo che assumeva solo i farmaci.

Una delle applicazioni più importanti per la donna della moxibustione è il suo potenziale per i problemi legati ai parti podalici. A partire dagli anni ’70, alcuni studi clinici non randomizzati sono stati eseguiti in Cina e poi in Italia su questo argomento. Un trial condotto in Italia sull’efficacia dell’agopuntura-moxibustione (tecnica che richiede l’intervento di un agopuntore), ha dato risultati incoraggianti. La revisione sistematica della Cochrane Collaboration sull’argomento ”Moxibustion for breech presentation” conclude che la moxibustione potrebbe essere utile per ridurre il bisogno di rivolgimento per manovre esterne (RR 0.47, 95% CI 0.33 to 0.66) e che, data l’insufficienza delle evidenze disponibili, ulteriori studi sono necessari.

Circa il 90% dei bambini podalici deve nascere tramite taglio cesareo, ma la maggior parte delle donne preferirebbe evitarlo. Studi recenti hanno dimostrato che la moxibustione, quando associata a tecniche posturali e / o all’agopuntura, può portare i bambini in una posizione meno pericolosa alla nascita. Ciò può essere dovuto alla capacità della moxibustione di stimolare le contrazioni uterine che possono far ruotare delicatamente i bambini podalici.

Un altro aspetto su cui la moxibustione ottiene grandi risultati è quello legato alle cosidette “vampate di calore”. In uno studio del 2009 su 51 donne in postmenopausa, i ricercatori hanno scoperto che 14 sessioni di moxibustione riducevano la frequenza e la gravità delle vampate di calore.

Benefici della Moxibustione per la bronchite

Tipi di moxibustione

I professionisti possono usare metodi diretti o indiretti per somministrare un trattamento della moxibustione. Vi sono vantaggi e svantaggi in entrambi, e potreste scoprire che la modalità che vi viene offerta dipenderà dalle preferenze dell’operatore o del paziente.

Come suggerisce il nome, la moxibustione diretta comporta un contatto diretto (o estremamente vicino) con la pelle. Mentre un paziente si rilassa sul tavolo di agopuntura, un operatore accenderà un bastoncino di incenso per accendere la “lana” di moxa. La lana di erbe brucia, creando calore, sui punti terapeutici pertinenti, che variano a seconda delle condizioni del paziente e di altri attributi personali.

I professionisti usano spesso la moxibustione indiretta, che viene generalmente eseguita in due modi diversi. Nel primo, il professionista terrà l’estremità fumante di un bastoncino di moxa molto vicino alla pelle, finché il punto terapeutico si scalda adeguatamente. Ciò significa che il sangue e altri fluidi vitali sono stati diretti lungo i meridiani corretti e possono iniziare a guarire i disturbi del paziente. (Molte cliniche moderne usano bastoncini moxa a combustione lenta, senza fumo, che possono essere di conforto se si è preoccupati per l’inalazione di fumo.) La moxibustione indiretta può anche essere eseguita con uno scaldavivande, o usando qualcosa come tampone tra il bastone e il pelle, come sale, aconito o fette di zenzero o aglio. Questo riscalda profondamente il corpo.

Un altro metodo indiretto è avvolgere palline di moxa più piccole intorno agli aghi per agopuntura e accenderle fino a quando non si fuma. Il calore viene trascinato lungo l’asta dell’ago e nel punto di agopuntura, migliorando gli effetti della puntura. Di solito, una palla di lana moxa viene posizionata su uno o due degli aghi in ogni sessione. Molti pazienti riferiscono una sensazione calda e lenitiva durante e anche dopo una sessione di acu-moxibustione.

Avvertenze

Anche se sembra inoffensiva, il trattamento della moxibustione non è per tutti e in alcuni casi non è consigliabile e dovrebbe essere evitata.

L’uso deltrattamento della moxibustione dovrebbe essere evitato da persone che soffrono di malattie cardiovascolari, in presenza di una malattia febbrile, né è consigliato alle persone che soffrono di infezioni batteriche.

Inoltre, l’applicazione della moxibustione deve essere evitata nelle donne in gravidanza, o vicino a ferite della pelle e pelle irritata.

Infine, prima di optare per questa alternativa, è importante consultare un esperto, perché la moxibustione è una procedura delicata che richiede conoscenze specifiche e specialistiche per l’implementazione. Va notato che la moxibustione è una terapia alternativa.

La moxibustione è considerata non sicura per le persone con diabete. Inoltre, gli oli di artemisia e assenzio possono causare reazioni tossiche se assunti internamente.

Se stai considerando l’uso della moxibustione per qualsiasi tipo di condizione di salute, assicurati di consultare il tuo medico prima di sottoporti a un trattamento. È particolarmente importante parlare con il medico se stai considerando l’uso del trattamento della moxibustione durante la gravidanza.

Condividi sui social

Articoli Correlati